Documenti



“Per troppa vita che ho nel sangue”, premio internazionale di letteratura, terza edizione

Posted by on Giu 23, 2019 in ap | 0 comments

“Per troppa vita che ho nel sangue”, premio internazionale di letteratura, terza edizione

Riceviamo e pubblichiamo volentieri il comunicato stampa diffuso dal Comune di Pasturo: Si è svolta sabato 15 giugno a Pasturo, presso il salone cinematografico “Bruno Colombo”, la cerimonia di premiazione della terza edizione del premio internazionale di letteratura “Per troppa vita che ho nel sangue”, dedicato alla poetessa Antonia Pozzi. Il premio, ideato dalla poetessa Caterina Silvia Fiore con il patrocinio del comune di Pasturo e la sponsorizzazione delle Associazioni Culturali EUTERPE – VERBUMLANDIART (cenacolo...

Leggi tutto

L’infinita speranza di un ritorno, vita e poesia di Antonia Pozzi

Posted by on Giu 1, 2019 in ap | 0 comments

L’infinita speranza di un ritorno, vita e poesia di Antonia Pozzi

Ritorna in teatro lo spettacolo, prodotto da Farneto Teatro e patrocinato dal Comune di Milano: L’INFINITA SPERANZA DI UN RITORNO vita e poesia di Antonia Pozzi  drammaturgia e interpretazione Elisabetta Vergani musiche originali dal vivo Filippo Fanò regia Maurizio Schmidt organizzazione Marta Ceresoli   Una attrice ed un musicista si affacciano sul materiale poetico e sui diari, le lettere, le fotografie e gli oggetti della sua vita: non vi è nulla in scena che non sia appartenuto ad Antonia Pozzi. Ne nasce un...

Leggi tutto

Antonia Pozzi e Daria Menicanti, 5 giugno 2019

Posted by on Giu 1, 2019 in ap | 0 comments

Antonia Pozzi e Daria Menicanti, 5 giugno 2019

Mercoledì 5 giugno, alle ore 17.30, la Biblioteca dell’Istituto di Istruzione Superiore Schiaparelli-Gramsci di Milano (via Settembrini 4) sarà intitolata a due poetesse legate alla storia di questa scuola: Antonia Pozzi e Daria Menicanti. Di seguito il programma dell’iniziativa organizzata per l’occasione, patrocinata dal Centro Internazionale Insubrico dell’Università degli studi dell’Insubria: Ore 17.30 – presentazione dell’evento Sergio Colella Ore 17.40 – Antonia Pozzi La vida...

Leggi tutto

Mi sento in un destino, 8 giugno 2019

Posted by on Mag 27, 2019 in ap | 0 comments

Mi sento in un destino, 8 giugno 2019

Sabato 8 giugno 2019, al Museo Civico di Lentate sul Seveso (via Aureggi 25), si terrà la festa del libro e dei lettori, organizzata con l’Associazione Xapurì,  “Le parole che mancano”. Nel corso dell’iniziativa, attorno alle ore 14.30, è previsto l’intervento di Suor Onorina Dino su Antonia Pozzi: “Mi sento in un destino. Diari e altri scritti”. Qui la locandina dell’evento (pdf)...

Leggi tutto

Via dei Cinquecento – Venerdì 24 maggio 2019

Posted by on Mag 20, 2019 in ap | 0 comments

Via dei Cinquecento – Venerdì 24 maggio 2019

Dove oggi c’è una casa di riposo, ai tempi di Antonia Pozzi c’era la “casa degli sfrattati”: qui lei si recava per portare aiuto e solidarietà. Fissandone la realtà di miseria nei suoi diari e in una poesia che prende il titolo dalla via. Questa iniziativa vuole ricordare e omaggiare quell’incontro e farsi nuova azione. Venerdì 24 maggio 2019, alle ore 16.00, a Milano, in via dei Cinquecento 19 l’Associazione culturale IL TEATRO DELLE DONNE, in collaborazione con Pro.Ges. (Claudia Zerletti, Dir. Lotto 1 RSA/CDI “Casa per...

Leggi tutto

4 aprile, omaggio ad Antonia Pozzi

Posted by on Mar 29, 2019 in ap | 0 comments

4 aprile, omaggio ad Antonia Pozzi

Giovedì 4 aprile 2019, alle ore 21.00, nell’Aula Magna del Liceo scientifico e classico E. Majorana di Desio (via G. Agnesi 20), serata dedicata ad Antonia Pozzi: – presentazione del libro “1938, Primo Album”, a cura e con contributi specifici di Marina Lazzari, Carlo Meazza e Fabio Minazzi (Mimesis Centro Internazionale Insubrico, Milano-Udine 2018). Intervengono Minazzi (Università dell’Insubria) e Lazzari (CII). – premiazione del Concorso di poesia e di fotografia Antonia Pozzi bandito dal Liceo. Presiede il Prof....

Leggi tutto

9 marzo, Antonia Pozzi a Tirano

Posted by on Mar 4, 2019 in ap | 0 comments

9 marzo, Antonia Pozzi a Tirano

Sabato 9 marzo 2019, a Tirano sono organizzati due eventi pozziani: – alle ore 17.00, presso la Biblioteca Arcari (Via Lungo Adda V Alpini, 5) “Le parole ritrovate di Antonia Pozzi” incontro pubblico con Graziella Bernabò, biografa della poetessa – alle ore 21.00, all’Auditorium Trombini (presso l’omonima Scuola Media, con accesso da Viale Cappuccini) spettacolo “Un’anima, una poesia. Ritratto di Antonia Pozzi 1912-1938” regia e sceneggiatura di Roberta De Devitiis voci narranti: Anna...

Leggi tutto

Wikiradio – Antonia Pozzi raccontata da Chiara Pasetti

Posted by on Feb 17, 2019 in ap | 0 comments

Wikiradio – Antonia Pozzi raccontata da Chiara Pasetti

Pubblichiamo, in questa pagina, il link della puntata che Wikiradio (programma radiofonico di Radio 3, da lunedì a venerdì, dalle ore 14:00 alle 14:30) ha dedicato ad Antonia Pozzi. | Link al programma >> Il 13 febbraio 1912 nasce a Milano Antonia Pozzi con Chiara Pasetti Repertorio – poesia Un destino letta da Lisa Galantini – poesia Vertigine da D’amor si vive, Radio3 , 2009 – frammento da  Tg2 Mizar, La poesia di Antonia Pozzi – poesia Canto della mia nudità letta da Lisa Galantini – frammento da...

Leggi tutto

Buon compleanno Antonia!

Posted by on Feb 13, 2019 in ap | 0 comments

Buon compleanno Antonia!

Antonia Pozzi nasceva oggi, il 13 febbraio del 1912. La ricordiamo con questa sua bellissima poesia:   Pudore Se qualcuna delle mie povere parole ti piace e tu me lo dici sia pur solo con gli occhi io mi spalanco in un riso beato ma tremo come una mamma piccola giovane che perfino arrossisce se un passante le dice che il suo bambino è bello. 1° febbraio 1933     (fonte foto: Archivio Antonia Pozzi – CII “Carlo Cattaneo” e “Giulio Preti”, Università degli studi...

Leggi tutto

Che cosa cerca, ancora, Antonia?

Posted by on Dic 21, 2018 in ap | 0 comments

Che cosa cerca, ancora, Antonia?

Intervista di Tiziana Altea a Onorina Dino e Graziella Bernabò “Cercavo i ciclamini fra i rovai”. Antonia Pozzi, come nei suoi versi di ‘Canto selvaggio’, anche nella vita, nonostante il dolore – anzi, proprio perché sa il dolore – cerca la bellezza. Guarda il mondo per quello che è, nel bene e nel male. C’è il “velenoso mondo” (‘Fuga’), ma pure che “l’anima mia di fiore / era fiorita / per tutti i prati / di tutti i paesi” (‘Colloquio’). E poi il suo essere assoluta non significa essere esclusiva. Lei...

Leggi tutto